CASTELLO DI MIRAMARE - MUSEO STORICO

termini d'uso

Eventi - archivio

NATALE A MIRAMARE
Visitare il Castello di Miramare è come sfogliare un libro le cui pagine raccontano, con estrema ricchezza di dettagli, la storia dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo, dalle sue origini, in seno a una delle più illustri dinastie europee sino al tragico evento in Messico

Leggi il comunicato stampa

ASPETTANDO LA PARTENZA
Spettacolo itinerante
al Castello di Miramare
Testo e Regia di Lino Marrazzo
con Marzia Postogna - Lorenzo Acquaviva - Raffaele Sincovich
12-19-26 DICEMBRE 2014
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Leggi il comunicato stampa

Aspettando Natale a MIRAMARE
Venerdì 5 dicembre 2014 ore 19.45
visita alla mostra “Miramare e il Messico.
Nuovi mondi per Massimiliano” a cura di
Silvia Pinna.
Sabato 6 dicembre 2014 ore 11.00
“Scopri i tesori del museo” Paola
Granzotto accompagna i piccoli
esploratori alla scoperta del Museo di
Miramare, una divertente caccia al tesoro
che si svolge all’interno del Castello ed è
indirizzata a bambini tra i 5 e i 10 anni.
Lunedì 8 dicembre 2014 ore 11.00
“Scopri i tesori del museo” Paola
Granzotto accompagna i piccoli
esploratori alla scoperta del Museo di
Miramare, una divertente caccia al tesoro
che si svolge all’interno del Castello ed è indirizzata a bambini tra i 5 e i 10 anni.
ore 15.00
«Il castello di Miramare tra echi nordici e
suggestioni mediterranee»
Visita tematica a cura di Francesca Grippi

MIRAMARE E IL MESSICO NUOVI MONDI PER MASSIMILIANO CASTELLO DI MIRAMARE, TRIESTE 9 AGOSTO – 8 DICEMBRE 2014
In occasione della mostra Miramare e il Messico, Nuovi mondi per Massimiliano al Castello di Miramare tutti i venerdì sera di novembre VISITE GUIDATE gratuite

Un’occasione per approfondire la drammatica storia dell'ultimo imperatore europeo nel nuovo mondo ed andare alla scoperta del prezioso Paravento della Conquista, sorprendente racconto per immagini, diventato l'emblema del legame tra il Castello di Miramare e il Messico.
Venerdì 7 novembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Silvia Pinna
Venerdì 14 novembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Silvia Pinna
Venerdì 21 novembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Silvia Pinna
Venerdì 28 novembre
ore 19.00 “Le arti in Messico nell’Ottocento” conferenza a cura del prof. Mario Sartor.
ore 19.45 visita alla mostra a cura di Silvia Pinna

La visita è compresa nel biglietto di ingresso al museo

Intero: € 6,00
Ridotto: € 4,00 ragazzi U.E. 18-25 anni, insegnanti
Gratuito: minori di 18 anni, diversamente abili U.E. accompagnati, giornalisti, guide turistiche U.E., studenti ed insegnanti di scuole pubbliche e private U.E. con lista dell'istituto

Leggi il comunicato stampa

AUTUNNO A MIRAMARE
Per il mese di novembre 2014 il Museo Storico del Castello di Miramare offre ai suoi ospiti un ricco calendario di iniziative quali visite guidate a tema, conferenze, e aperture serali prolungate in corrispondenza di ogni venerdì.
Domenica 2 novembre è previsto l’ingresso gratuito per tutti i visitatori.

Leggi il comunicato stampa

IL CASTELLO DI MIRAMARE E' PRESENTE ANCHE SU FACEBOOK
Vieni a visitare la nostra nuova pagina Facebook, dove potrai trovare tutti i nostri eventi!
www.facebook.com/bookshopmiramare

DOMENICA 12 OTTOBRE ALLE ORE 14.30 PAOLA GRANZOTTO ACCOMPAGNA I PICCOLI ESPLORATORI ALLA SCOPERTA DEL MUSEO DI MIRAMARE
12 ottobre 2014- Giornata nazionale delle famiglie al museo
Anche quest'anno il prossimo 12 ottobre si celebrerà in tutta Italia la "Giornata nazionale delle famiglie al museo" F AMU (www.famigliealmuseo.it). A questa manifestazione, che ha già ottenuto il patrocinio di numerose amministrazioni comunali e regionali, nella scorsa edizione hanno aderito oltre 300 musei.
Il progetto culturale si ispira ad iniziative, ormai consolidate, diffuse all'estero e vuole offrire ai piccoli visitatori dei musei e ai loro familiari uno strumento per conoscere l'arte attraverso esperienze creative e didattiche che siano occasioni di stimolo e di sviluppo per il bambino e di arricchimento interiore per gli adulti.

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE E IL MESSICO NUOVI MONDI PER MASSIMILIANO CASTELLO DI MIRAMARE, TRIESTE 9 AGOSTO – 8 DICEMBRE 2014
In occasione della mostra Miramare e il Messico, Nuovi mondi per Massimiliano al Castello di Miramare tutti i venerdì sera di ottobre VISITE GUIDATE gratuite. Un’occasione per approfondire la drammatica storia dell'ultimo imperatore europeo nel nuovo mondo ed andare alla scoperta del prezioso Paravento della Conquista, sorprendente racconto per immagini, diventato l'emblema del legame tra il Castello di Miramare e il Messico.

Leggi il comunicato stampa

L'ARTE DI MASSIMILIANO CASTELLO DI MIRAMARE, TRIESTE SABATO 20 SETTEMBRE 2014
Nel Castello di Miramare è attualmente aperta la mostra “ Miramare e il Messico. Nuovi mondi per Massimiliano “ che racconta con un cammino lungo quattro secoli, la drammatica storia di un imperatore europeo nel nuovo mondo. Il percorso espositivo ci conduce alla scoperta del prezioso Paravento della Conquista, sorprendente racconto per immagini che narra le vicende dei conquistadores e non solo, diventando l’emblema del fortissimo legame tra il Castello di Miramare e il Messico. Accanto a questa importante opera e in occasione della 31^ edizione delle GIORNATE DEL PATRIMONIO, saranno organizzate delle visite guidate, offerte gratuitamente, che permetteranno di conoscere Massimiliano sotto l’aspetto di intenditore d’arte e di osservatore curioso che ha arricchito il castello di dipinti e pregiati arredi nello spirito eclettico di metà Ottocento

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE E IL MESSICO NUOVI MONDI PER MASSIMILIANO CASTELLO DI MIRAMARE, TRIESTE 9 AGOSTO – 8 DICEMBRE 2014
In occasione della mostra Miramare e il Messico, Nuovi mondi per Massimiliano al Castello di Miramare tutti i venerdì sera di settembre VISITE GUIDATE gratuite

Un’occasione per approfondire la drammatica storia dell'ultimo imperatore europeo nel nuovo mondo ed andare alla scoperta del prezioso Paravento della Conquista, sorprendente racconto per immagini, diventato l'emblema del fortissimo legame tra il Castello di Miramare e il Messico.

Venerdì 5 settembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Silvia Pinna

Venerdì 12 settembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Silvia Pinna

Venerdì 19 settembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Lucia Marinig

Venerdì 26 settembre ore 19.45
visita alla mostra a cura di Luca Gherghetta

La visita è compresa nel biglietto di ingresso al museo

Leggi il comunicato stampa

FERRAGOSTO A MIRAMARE
VENERDI’ 15 AGOSTO 2014 IL MUSEO STORICO DEL CASTELLO DI MIRAMARE SARA’ APERTO DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 21.30 ( CHIUSURA BIGLIETTERIA ORE 21.00 )

Visita tematica alla dimora di Massimiliano e Carlotta

Partenza dall’atrio d’ingresso del museo alle ore 10.30 e alle ore 12.00.

Leggi il comunicato stampa

VENERDI’ 8 AGOSTO 2014 DALLE ORE 18.30 ALLE ORE 21.30
INGRESSO GRATUITO IN OCCASIONE DELL’APERTURA DELLA MOSTRA NEL MUSEO STORICO DEL CASTELLO DI MIRAMARE

MIRAMARE E IL MESSICO
NUOVI MONDI PER MASSIMILIANO

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE E IL MESSICO NUOVI MONDI PER MASSIMILIANO Castello di Miramare, Trieste 9 agosto – 8 dicembre 2014
Nel Castello di Miramare il 9 agosto apre al pubblico la mostra Miramare e il Messico, nuovi mondi per Massimiliano che racconta con un cammino lungo quattro secoli, la drammatica storia di un imperatore europeo nel nuovo mondo. Il percorso espositivo ci conduce alla scoperta del prezioso Paravento della Conquista, sorprendente racconto per immagini che narra le vicende dei conquistadores e non solo, diventando l’emblema del fortissimo legame tra il Castello di Miramare e il Messico.
Massimiliano d'Austria, fratello minore di Francesco Giuseppe, fece costruire, durante il governatorato nel Lombardo Veneto, il Castello di Miramare. Fu proprio qui che Napoleone III gli propose la corona del Messico, e dal Castello di Miramare partì per il nuovo mondo dove fu fucilato all'età di soli trentaquattro anni...

Leggi il comunicato stampa

DOMENICA AL MUSEO
Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e consente la visita gratuita ogni prima domenica del mese con il consueto orario 9.00 – 19.00 ( chiusura cassa 18.30 ).

Notti al Museo
Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce al progetto del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo e sarà aperto ogni venerdì dalle ore 9.00 alle ore 21.30 ( chiusura biglietteria ore 21.00).
Venerdì 11 luglio 2014 alle ore 20.00 si terrà una visita guidata tematica a cura di Lucia Marinig dal titolo “ Carlotta, Sissi e Sofia. Una storia di rivalità e conflitti al femminile “. E’ una lettura dei complessi rapporti familiari fra tre ‘primedonne’ di casa Asburgo - due cognate e una suocera – per far riemergere un passato fatto di liti, gelosie, discussioni e sospetti.
La visita è compresa nel biglietto di ingresso al Museo

Leggi il comunicato stampa

RICORDANDO IL 28 GIUGNO 1914 - DA MIRAMARE A SARAJEVO
Sabato 28 giugno 2014 alle ore 17.00 il Museo Storico del Castello di Miramare ricorderà le figure di Massimiliano d’Asburgo e Francesco Ferdinando d’Austria-Este in un incontro a cura di Luca Gherghetta su progetto di Rossella Fabiani che si terrà nella Sala dei gabbiani al primo piano del castello, residenza asburgica su suolo italiano: un contesto e una data - cento anni esatti dall’assassinio a Sarajevo dell’erede al trono dell’impero austroungarico - che contribuiscono a rendere questo evento ricco di particolari significati.
L’evento è compreso nel biglietto di ingresso al museo.

Leggi il comunicato stampa

Museo Storico del Castello di Miramare
Il 2 giugno 2014 il Museo Storico del Castello di Miramare, per celebrare la Festa della Repubblica Italiana e il 59° anniversario della sua apertura (2 giugno 1955), offrirà ai visitatori due visite tematiche al mattino e una conferenza al pomeriggio, incluse nel biglietto d’ingresso.

Alle 10.30 e alle 11.30 Francesca Grippi e Stefania Comingio terranno due visite tematiche dal titolo “Festa della Repubblica e anniversario di un Museo”, volte ad approfondire le tappe più salienti della storia del Castello di Miramare, dalla data di posa della prima pietra il 1 marzo 1856, secondo il progetto dell’architetto viennese Carl Junker, fino alla sua inaugurazione come museo di proprietà demaniale il 2 giugno 1955: dopo accurati e filologici restauri, personalmente seguiti dall’allora soprintendente Benedetto Civiletti, il Castello di Miramare viene finalmente aperto al pubblico, che da quella data continua numeroso ad affollarne le sale.
La visita guidata, con partenza dall’atrio del Castello, viene offerta gratuitamente a chi è in possesso del biglietto d’ingresso al Museo; per ogni visita sono ammesse massimo 25 persone.

Leggi il comunicato stampa

“MIA CARA, ADORATA CHARLOTTE”
Nell’anno che celebra il 150° anniversario della partenza di Massimiliano e Carlotta per il Messico avvenuto il 14 aprile 1864 si rende omaggio alla coppia imperiale ricordando i momenti felici del loro fidanzamento attraverso la lettura in forma scenica delle lettere che si scambiarono tra il il 1857 e il 1859.
MARTEDI’ 27 MAGGIO 2014, ORE 17.00 PIAZZALE DEL CASTELLO.

Leggi il comunicato stampa

LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI
In occasione dell’iniziativa “ LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI “ indetta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 17 MAGGIO 2014 sarà aperto dalle ore 20.00
alle ore 24.00, chiusura biglietteria ore 23.30.

Ospiti di Massimiliano e Carlotta, nella magia del castello, i visitatori della notte assisteranno a numerosi eventi inclusi nel biglietto d'ingresso di 1€.

Leggi il comunicato stampa

GIOVEDI’ 1 MAGGIO 2014 il Museo Storico del Castello di Miramare sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 19.00 ( chiusura biglietteria 18.30 )
INGRESSO GRATUITO
VISITE TEMATICHE

ore 10.00 e alle ore 10.30

150 anni fa
Prima della partenza di Massimiliano d’Asburgo per il Messico
a cura di Francesca Grippi e Stefania Comingio

ore 17.00 e alle ore 17.30

Visitare la casa di Massimiliano e Carlotta
a cura di Lucia Marinig e Paola Granzotto

La visita è gratuita, accessibile ad un massimo di 25 persone munite di biglietto d’ingresso. Il punto di ritrovo è presso l’atrio del Museo Storico del Castello di Miramare.

PASQUA E PASQUETTA AL CASTELLO DI MIRAMARE
Nelle giornate di domenica 20 APRILE e lunedì 21 APRILE 2014, in concomitanza con le festività pasquali, il Museo del Castello di Miramare sarà visitabile con i consueti orari, dalle ore 9.00 alle ore 19.00 ( chiusura biglietteria ore 18.30 ) mentre il Parco sarà aperto dalle ore 8.00 alle ore 19.00.
La visita guidata è accessibile ad un massimo di 25 persone munite di biglietto d’ingresso. Il punto di ritrovo è presso l’atrio del Museo Storico del Castello di Miramare.
Per altre informazioni sugli eventi pasquali leggi
SORPRESE DI PRIMAVERA A MIRAMARE 2014

Leggi il comunicato stampa

SORPRESE DI PRIMAVERA A MIRAMARE 2014
Nei mesi di aprile, maggio, giugno, con l’arrivo della bella stagione, il Museo Storico del Castello di Miramare accoglie il suo pubblico con un ricco calendario di appuntamenti - ideati sia per i piccini sia per i grandi - per rendere la visita alla residenza di Massimiliano e Carlotta un’esperienza davvero unica e da ricordare.
Molte sorprese attendono i nostri visitatori: i bambini potranno “imbarcarsi” in visite didattiche speciali per viaggiare con la fantasia, gli adulti potranno invece scoprire la magnifica ospitalità con cui l’arciduca riceveva a tavola i suoi ospiti o rileggere il tragico epilogo messicano di Massimiliano attraverso le immagini di un film del 1939, un colossal hollywoodiano dal cast sorprendente.
Ricco anche il programma musicale. Nella splendida cornice della sala del trono, si terrà infatti la quarta edizione della rassegna musicale “Concerti al Castello” a cura dell'Associazione Arte e Musica di Trieste.

13 aprile 2014, ore 16.00
visita didattica per bambini “Avventure in alto mare”

21 aprile 2014, Pasquetta, ore 16.00
Bonboni in carta e nidi indiani. La cucina di Massimiliano d’Asburgo

25 aprile 2014 ore 11.00
150 anni dopo la partenza di Massimiliano d’Asburgo per il Messico
a cura di Francesca Grippi

25 aprile 2014, 0re 16.00
visita didattica per bambini “Avventure in alto mare”

Alle 17.00 di ogni sabato pomeriggio di aprile rassegna musicale “Concerti al castello”

11 maggio 2014, ore 16.00
La corona fantasma. Massimiliano d’Asburgo tra cinema e storia

25 maggio 2014, ore 16.00
Bonboni in carta e nidi indiani. La cucina di Massimiliano d’Asburgo

2 giugno 2014, ore 16.00
La corona fantasma. Massimiliano d’Asburgo tra cinema e storia

8 giugno 2014, ore 16.00
visita didattica per bambini “Avventure in alto mare”

Leggi il comunicato stampa

“Quel dolce mattin d’aprile”
Per rendere omaggio a Massimiliano domenica 13 aprile 2014 dalle ore 10.00 sino alle ore 12.00 nel piazzale antistante il Castello nel parco di Miramare l’Accademia Lirica Santa Croce di Trieste coordinerà diversi gruppi corali e strumentali provenienti dall'Italia e dalla Slovenia che eseguiranno un programma musicale che propone alcuni brani suonati per l’occasione nel 1864.

Leggi il comunicato stampa

PRIMAVERA A MIRAMARE 2014
Il Museo Storico del Castello di Miramare, per festeggiare l’arrivo della Primavera, propone nel mese di marzo un programma di visite tematiche indirizzate a tutti i suoi visitatori.
Il pubblico potrà seguire visite tematiche alla residenza, accompagnato dagli assistenti museali nella suggestiva dimora storica in cui Massimiliano e Carlotta vissero i giorni più felici del loro amore, fra tesori d’arte, oggetti d’arredo e curiosità storiche.
Le visite tematiche sono gratuite, per gruppi di non più di 25 persone, in ordine di arrivo e senza prenotazione, e si accede con il biglietto d'ingresso al Museo.

Leggi il comunicato stampa

UNA NOTTE AL MUSEO
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo propone sabato 25 gennaio il settimo appuntamento di “Una notte al museo”, con l'apertura straordinaria fino alle ore 23.30 (chiusura biglietteria ore 23.00) del Museo Storico del Castello di Miramare.
“La ‘Notte al Museo’ è una formula vincente, che si avvale della generosa disponibilità di tante associazioni di artisti che hanno risposto all'invito della Direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale -ha dichiarato il Direttore Generale Anna Maria Buzzi- attraverso eventi di grande richiamo che impreziosiscono il patrimonio statale con spettacoli e rappresentazioni, molto apprezzati dal pubblico”.
La serata si apre alle 19.30 con la visita guidata tematica, a cura di Stefania Comingio, Da villa Lazarovich al Castello di Miramare. Massimiliano d'Asburgo e le sue dimore triestine.
Seguirà, nella splendida cornice della Sala del Trono, alle ore 20.30 lo spettacolo di prosa e musica intitolato Alla corte di Massimiliano per ritrovare la felicità!, con la regia di Francesco Gusmitta, durante il quale giovani artisti della compagnia teatrale “La Bussola dell'Attore” leggeranno alcune lettere di Massimiliano a Carlotta e si soffermeranno sui loro ricordi di viaggio, accompagnati dalle note del flautista Stefano Casaccia e del chitarrista Ennio Guerrato.
Alle 21.30, nella Sala della Rosa dei Venti, nell’ambito del ciclo “Dieci minuti con…”, dedicato all’approfondimento di alcune delle opere d’arte più emblematiche del Castello di Miramare, Francesca Grippi presenterà Notturno veneziano un incontro dedicato alla presentazione della straordinaria veduta di Venezia dipinta da Ippolito Caffi, commissionata dall’arciduca Massimiliano d’Asburgo all’artista bellunese nel 1857.
La serata si concluderà alle ore 22.00 con la visita guidata tematica a cura di Lucia Marinig intitolata Carlotta, Sissi e Sofia. Una storia di rivalità e conflitti al femminile una lettura dei complessi rapporti familiari fra tre ‘primedonne’ di casa Asburgo - due cognate e una suocera – per far riemergere un passato fatto di liti, gelosie, discussioni e sospetti.

Leggi il comunicato stampa

UNA NOTTE AL MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 28 dicembre 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30, ultimo ingresso ore 23.00).
Ospiti di Massimiliano e Carlotta, i visitatori della notte assisteranno a numerosi eventi. L’ingresso è gratuito.
Continua...

Leggi il comunicato stampa

DICEMBRE 2013 A MIRAMARE NATALE E CAPODANNO IN CASTELLO
Al fine di promuovere ed incentivare la conoscenza del Patrimonio culturale, anche quest’anno il MiBACT apre straordinariamente i luoghi d’arte statali (musei e aree archeologiche) il 25 dicembre 2013 e il 1° gennaio 2014.
Mercoledì 25 dicembre 2013 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (chiusura biglietteria ore 13.30) mentre il Parco sarà aperto al pubblico dalle ore 8.00 alle ore 15.00.
Mercoledì 1° gennaio 2014 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 14.00 alle ore 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.30).
Dal 25 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 il Museo storico del Castello di Miramare dedica un omaggio a Massimiliano...
Programma per tutti
Programma per i più giovani

8 DICEMBRE 2013 AL MUSEO STORICO DEL CASTELLO DI MIRAMARE
Domenica 8 dicembre 2013, in occasione della festività dell’Immacolata Concezione, il Museo Storico del Castello di Miramare propone nel pomeriggio visite tematiche e didattiche per coinvolgere visitatori - grandi e piccini -, comprese nel biglietto d’ingresso.

Alle ore 15.00 i visitatori saranno invitati a immergersi in un racconto sentimentale che si dipanerà nelle sale del Castello, quel “nido d’amore costruito in vano” che tanto colpì la sensibilità poetica di Giosuè Carducci.
La visita tematica “D’amore e d’avventura. La storia romantica di Massimiliano e Carlotta”, a cura di Lucia Marinig, racconterà l’intenso e travagliato legame d’amore che per più di dieci anni unì i due giovani arciduchi, dagli anni felici di Trieste al tragico epilogo messicano.
Passione, ambizione, tradimenti, fatalità si intrecciano nelle scelte che porteranno la coppia a raggiungere l’agognata corona imperiale, ma a pagarla con il caro prezzo della disperazione e della morte.

Alle ore 16.00 sarà l’occasione per i bambini di partecipare all’iniziativa “Chi cerca trova”, a cura di Paola Granzotto. Una divertente caccia al tesoro che si svolge all’interno del Castello, indirizzata a tutti i piccoli visitatori che hanno tra i 5 e i 10 anni.
I bambini, muniti di una mappa illustrata, impareranno ad orientarsi tra le tante stanze della storica dimora di Massimiliano d’Asburgo e si improvviseranno “piccoli esploratori” alla ricerca di simboli nascosti, immagini curiose, presenze inaspettate che animano le tante opere d’arte conservate a Miramare.
Inoltre ai bambini verrà spiegato che cosa è, come funziona un museo, chi ci lavora e come si tutelano i beni conservati.

Alla visita tematica possono partecipare fino a 25 persone, mentre la visita didattica prevede un massimo di 15 bambini.

Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità Martedì 3 dicembre 2013
In occasione della “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, come stabilito dal “Programma di azione mondiale per le persone disabili” adottato nel 1982, il giorno martedì 3 dicembre 2013, come stabilito dal “Programma di azione mondiale per le persone disabili” adottato nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU, verranno promosse delle iniziative per sensibilizzare l’interesse e la diffusione di temi legati alla disabilità e alla necessità di abbattere ogni tipo di barriera per migliorare le condizioni di vita della persone disabili e promuovere la loro piena e attiva partecipazione anche alla vita culturale e artistica.
Il MiBACT aderisce all’iniziativa promuovendo attività e progetti a favore di una sempre più ampia accessibilità dei luoghi e dei contenuti della cultura da parte di tutti e con lo slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, conferma anche per il 2013 il suo costante impegno ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione del patrimonio culturale.
Si ricorda infatti che il decreto ministeriale n. 239 del 20 aprile 2006, relativo alle modalità di accesso ai musei e ai luoghi della cultura, consente, tutto l’anno, l’ingresso gratuito “ai cittadini dell’unione europea portatori di handicap e a un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria”.
Quest’anno, il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa proponendo un progetto già da tempo ideato dalla Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Istituto Regionale per i ciechi Rittmeyer, e l’Università degli Studi di Udine che consiste nella creazione di percorsi museali per non vedenti e ipovedenti e nella realizzazione di una guida in braille del Museo in tre lingue.
Martedì 3 dicembre 2013, alle ore 10.00 si terrà una visita guidata “tattile” all’interno del Museo Storico del Castello di Miramare, con partenza dall’atrio del Castello, alla quale potranno partecipare non vedenti e normodotati muniti di propria benda, alla scoperta di statue, oggetti e arredi che i disabili potranno esplorare “toccando” alcune opere d’arte appositamente scelte in un percorso ideato per loro.
Nel pomeriggio, alle ore 15.30, le persone con difficoltà di deambulazione potranno essere accompagnate in una visita alla conoscenza delle bellezze del Museo.

UNA NOTTE AL MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 30 novembre 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30, chiusura biglietteria ore 23.00).
Ospiti di Massimiliano e Carlotta, i visitatori della notte assisteranno a numerosi eventi inclusi nel biglietto d'ingresso.

Leggi il comunicato stampa

DOMENICA 3 NOVEMBRE FESTA DEL PATRONO DI TRIESTE SAN GIUSTO NEL MUSEO STORICO DEL CASTELLO DI MIRAMARE ALLE ORE 10.30 PAOLA GRANZOTTO ACCOMPAGNA I PICCOLI ESPLORATORI ALLA SCOPERTA DEL MUSEO DI MIRAMARE
L’iniziativa “Scopri i tesori del museo” è una divertente caccia al tesoro che si svolge all’interno del Castello ed è indirizzata alle classi del primo e del secondo ciclo delle scuole elementari.
I bambini, muniti di una mappa illustrata, impareranno ad orientarsi fra le stanze della storica dimora di Massimiliano d’Asburgo e si improvviseranno “piccoli esploratori” alla ricerca di simboli nascosti, immagini curiose, presenze inaspettate che animano le tante opere d’arte conservate a Miramare.
Inoltre ai bambini verrà spiegato che cosa è, come funziona un museo, chi ci lavora e come si tutelano i beni conservati.

ALLE ORE 15.30 Francesca Grippi e ALLE ORE 16.30 Francesca De Bei accompagnano i visitatori a scoprire Il Castello di Miramare tra splendori gotici e sinistri presagi
La visita tematica svela al pubblico le vicende, anche più nascoste, che hanno costellato la storia del Castello di Miramare, la cui esistenza è lo specchio delle passioni che animarono il suo creatore, lo sfortunato imperatore del Messico Massimiliano d’Asburgo, arciduca della casa d’Austria, e la sua consorte, la principessa Carlotta del Belgio.
I visitatori saranno accompagnati nell'attraversare i due piani della residenza, edificio neogotico ricco di testimonianze storiche e opere d'arte, che ancora oggi trasmettono il sapore del vissuto ottocentesco e custodiscono, a volte, aneddoti e dettagli riguardanti non solo la coppia arciducale, ma anche gli illustri personaggi che soggiornarono all’interno della dimora, quali l’imperatrice d’Austria e regina d’Ungheria Sissi, o Francesco Ferdinando, il principe ereditario il cui assassinio funse da pretesto allo scoppio del primo conflitto mondiale. La visita guidata, con partenza dall’atrio del Castello, viene offerta gratuitamente a chi è in possesso del biglietto d’ingresso al Museo; per ogni visita sono ammesse massimo 25 persone.

UNA NOTTE AL MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 26 ottobre 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30 chiusura biglietteria ore 23.00) e offrirà ai visitatori della notte numerosi eventi inclusi nel biglietto d'ingresso.

Leggi il comunicato stampa

UNA NOTTE AL MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 28 settembre 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30 chiusura biglietteria ore 23.00) e offrirà ai visitatori della notte numerosi eventi inclusi nel biglietto d'ingresso:

Leggi il comunicato stampa

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2013
ALLA SCOPERTA DI MIRAMARE NASCOSTO
Il Museo Storico del Castello di Miramare - come ogni anno - aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio e sabato 28 settembre 2013 propone ai suoi visitatori MIRAMARE NASCOSTO, un articolato programma di visite guidate a luoghi del sito normalmente esclusi dai percorsi museali. Sarà un’occasione unica e straordinaria per conoscere aspetti meno noti, ma non meno affascinanti, della dimora dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo. L’ingresso per l’intera giornata è gratuito, come gratuite sono le visite guidate organizzate per questo evento culturale di fine estate.

Leggi il comunicato stampa

UNA NOTTE AL MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 31 agosto 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30 chiusura biglietteria ore 23.00) e offrirà ai visitatori della notte numerosi eventi inclusi nel biglietto d'ingresso:

Leggi il comunicato stampa

Ferragosto: Il Castello di Miramare tra storia e curiosità
Il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, anche a Ferragosto, aprirà le porte ai visitatori del patrimonio culturale statale. Sarà un’opportunità privilegiata per trascorrere un Ferragosto speciale, all’insegna della riscoperta delle ricchezze culturali del nostro Paese.
A Trieste è possibile godere delle bellezze del Castello di Miramare: il museo infatti sarà aperto al pubblico come di consueto dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.30).
In questa occasione la visita alle sale della dimora di Massimiliano e Carlotta sarà animata alle ore 10.30, 11.30,15.30 e 16.30 da un percorso tematico dal titolo Il Castello di Miramare tra storia e curiosità, a cura di Paola Granzotto, Luca Gherghetta, Francesca De Bei e Francesca Grippi.
Si rivivrà così l’atmosfera di felicità della coppia arciducale che abitò nel Castello tra il 1860 e il 1864. Saranno questi gli anni di massimo splendore durante i quali la residenza assumerà le fattezze che oggi è possibile ammirare. Dipinti, sculture, suppellettili, libri, mobili e arredi sono oggi gli oggetti che arricchiscono le sale contribuendo ad approfondire la conoscenza dei gusti e della cultura artistica del tempo. I gruppi, al massimo di 25 persone potranno fruire della visita gratuita, inclusa nel biglietto d'ingresso.

Una NOTTE al MUSEO
In occasione del progetto "Una NOTTE al MUSEO" indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Storico del Castello di Miramare SABATO 27 LUGLIO 2013 prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 23.30 chiusura biglietteria ore 23.00) e offrirà ai visitatori della notte delle visite tematiche gratuite, incluse nel biglietto d'ingresso.
Il Museo proporrà alle ore 20.30 una visita, incentrata sullo stretto legame tra la prima residenza abitata a Trieste da Massimiliano d'Asburgo e il Castello di Miramare, dal titolo "Da villa Lazarovich al Castello di Miramare. Massimiliano d'Asburgo e le sue dimore triestine", a cura di Stefania Comingio.
Alle ore 21.30 Luca Gherghetta accompagnerà il pubblico tra le sale del museo con una visita dedicata all'arciduca Massimiliano, intitolata "L'ultimo imperatore del Messico". A partire dagli oggetti d'arredo e dalle opere esposte nel Castello, verranno illustrati i fatti e i personaggi legati alla tragica avventura che portò Massimiliano d'Asburgo a diventare l'ultimo imperatore del Messico.

Miramare d’estate 2013
Il Museo Storico del Castello di Miramare continua anche nei mesi di giugno, luglio e agosto ad offrire ai suoi visitatori - compresi i più piccoli - una serie di visite tematiche gratuite, incluse nel biglietto d’ingresso.
Diversi sono gli aspetti della singolare storia del castello di Miramare, affascinante dimora in riva al mare voluta da Massimiliano d’Asburgo, che abbiamo voluto valorizzare nella nostra proposta culturale estiva.

“D’amore e d’avventura. La storia romantica di Massimiliano e Carlotta”, a cura di Lucia Marinig, racconta l’intenso e travagliato legame d’amore che per più di dieci anni unì i due giovani arciduchi, dagli anni felici di Trieste al tragico epilogo messicano.
“L’ultimo imperatore del Messico”, a cura di Luca Gherghetta, a partire dagli oggetti d’arredo e dalle opere esposte nel Castello spiega i fatti e i personaggi legati alla tragica avventura che portò Massimiliano d’Asburgo a diventare l’ultimo imperatore del Messico.
Massimiliano d’Asburgo amatore d’arte e di curiosità, a cura di Francesca De Bei, ripercorre la storia degli acquisti più significativi che Massimiliano d’Asburgo, raffinato collezionista, fece assieme alla consorte Carlotta del Belgio nelle Esposizioni di Belle Arti di Milano, Venezia e Trieste.
Miramare nei secoli. Ritratto di una residenza, a cura di Francesca Grippi, narra le tumultuose vicende che il Castello di Miramare visse dalla sua inaugurazione nel 1860 con Massimiliano d’Asburgo fino alla permanenza negli anni Trenta del Novecento del duca Amedeo di Savoia-Aosta.
“Da villa Lazarovich al Castello di Miramare. Massimiliano d’Asburgo e le sue dimore triestine”, a cura di Stefania Comingio, si sofferma sullo stretto rapporto che lega il Castello di Miramare alla prima residenza abitata a Trieste da Massimiliano d’Asburgo.

“Chi cerca trova”, a cura di Paola Granzotto, è una visita didattica indirizzata ai bambini dai 5 ai 10 anni, accompagnati dai genitori. I giovani esploratori muniti di una mappa illustrata imparano ad orientarsi nella storica dimora di Massimiliano e scoprono cos’è e come funziona un museo.

Alle visite tematiche possono partecipare fino a 25 persone, mentre la visita didattica prevede un massimo di 10 bambini. Non è possibile effettuare prenotazioni.

Leggi il comunicato stampa

2 GIUGNO A MIRAMARE
Il 2 giugno 2013 il Museo Storico del Castello di Miramare per celebrare la Festa della Repubblica Italiana e il 58° anniversario della sua apertura (2 giugno 1955), offrirà ai visitatori - grandi e piccini - una fitta programmazione di visite guidate gratuite, comprese nel biglietto d’ingresso.

Si inizierà al mattino, alle ore 10.30 con la visita didattica “Chi cerca trova”, a cura di Paola Granzotto, indirizzata ai bambini dai 5 ai 10 anni, accompagnati dai genitori. I giovani esploratori muniti di una mappa illustrata impareranno ad orientarsi nella storica dimora di Massimiliano d’Asburgo e scopriranno cos’è e come funziona un museo.

Alle ore 11.00 si potrà seguire la visita guidata “D’amore e d’avventura. La storia romantica di Massimiliano e Carlotta”, a cura di Lucia Marinig, che racconterà l’intenso e travagliato legame d’amore che per più di dieci anni unì i due giovani arciduchi, dagli anni felici di Trieste al tragico epilogo messicano.

Alle ore 12.00 si continuerà con “L’ultimo imperatore del Messico”, a cura di Luca Gherghetta, visita incentrata sull’avventura messicana di Massimiliano d’Asburgo. Oggetti d’arredo e opere esposte nelle stanze del Castello non svelano soltanto la personalità di Massimiliano, ma raccontano anche fatti e personaggi legati a quella tragica avventura che lo porterà, dopo gli anni a Miramare, a diventare l’ultimo imperatore del Messico.

Alle ore 15.30 Francesca Grippi terrà la visita guidata “Festa della Repubblica e anniversario di un Museo”, un itinerario nel tempo per ripercorrere a ritroso le tappe più importanti della storia Castello di Miramare, dalla sua nascita ottocentesca, avvenuta con Massimiliano d’Asburgo, fino alla sua inaugurazione come museo statale il 2 giugno 1955, dopo un’intricata serie di vicende strettamente intrecciate con quelle della stessa città di Trieste.

Alle ore 17.00 Stefania Comingio parlerà di “Miramare inedito tra retroscena e curiosità”, visita a tema dedicata alla scoperta di alcuni aspetti meno noti del Castello e delle sue collezioni, che gettano una nuova luce sull’eclettica figura di Massimiliano d’Asburgo.


Alle visite tematiche possono partecipare fino a 25 persone, mentre la visita didattica prevede un massimo di 15 bambini. Non è possibile effettuare prenotazioni.

PRESENTAZIONE VOLUME
Maria Masau Dan
Direttore del Museo Revoltella e dei Civici Musei di Trieste
presenta il volume

L’arte di Massimiliano d’Asburgo.
Dipinti, sculture e arredi nel Castello di Miramare
a cura di Rossella Fabiani e Luca Caburlotto

con saggi di
Stefania Comingio
Francesca De Bei
Rossella Fabiani
Francesca Grippi
Debora Tosato

Leggi il comunicato stampa

NOTTE DEI MUSEI 2013
In occasione dell’evento “LA NOTTE DEI MUSEI” indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Museo Storico del Castello di Miramare il Museo Storico del Castello di Miramare prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 – 24.00 chiusura biglietteria ore 23.30) e offrirà ai visitatori l’INGRESSO GRATUITO A PARTIRE DALLE ORE 20.00 DI SABATO 18 MAGGIO FINO ALLE ORE 24.00.
Nell’ambito della manifestazione, il Museo proporrà una serie di visite tematiche gratuite.
Alle ore 20.30 si potrà seguire la visita Massimiliano d’Asburgo amatore d’arte e di curiosità a cura di Stefania Comingio, per ripercorre la storia degli acquisti più significativi che l’arciduca Ferdinando Massimiliano d’Asburgo, raffinato collezionista, fece assieme alla consorte Carlotta del Belgio nelle Esposizioni di Belle Arti di Milano, Venezia e Trieste.
Alle ore 21.30 i visitatori potranno partecipare alla visita dal titolo Miramare nei secoli. Ritratto di una residenza a cura di Francesca Grippi, nella quale si ripercorreranno, attraverso i due piani della residenza, le tumultuose vicende che il Castello di Miramare ha vissuto dalla sua inaugurazione nel 1860 con Massimiliano d’Asburgo fino alla permanenza negli anni Trenta del Novecento del duca di Amedeo di Savoia-Aosta.
Per finire alle ore 22.30 Lucia Marinig, con il favore delle tenebre e nell’atmosfera propizia della notte, indagherà tra i fantasmi del passato e i segreti custoditi nel tempo all’interno del Castello: Miramare indiscreto. I segreti di Massimiliano e Carlotta è l’argomento della visita guidata che si dipana fra le stanze della residenza come un racconto gotico dove i protagonisti sono l’amore, la morte, la pazzia, i lati più oscuri e meno noti di una vicenda storica che non smette mai di sorprendere.

RIAPERTURA DELLA SALA DELLA ROSA DEI VENTI
È stata riaperta al pubblico la Sala della Rosa dei Venti, sottoposta ad un accurato restauro finalizzato a riproporne l’aspetto testimoniato dalla nota fotografia che il triestino Guglielmo Sebastianutti scattò nel 1872 (foto). Grazie alla ricollocazione degli originali quattro tavolini con panno verde, su cui venivano predisposte scacchiere e carte da gioco, e di un raffinato biliardo decorato, è stata restituita l’antica destinazione dell’ambiente a sala da gioco, i cui frequentatori trovavano posto sulle sedie con tessuto rosso disegnate dai decoratori di origine boema Franz e Julius Hofmann.

Leggi il comunicato stampa

1° MAGGIO 2013 A MIRAMARE
Il Museo Storico del Castello di Miramare sarà aperto mercoledì 1° maggio dalle ore 9.00 alle ore 19.00 ( chiusura biglietteria 18.30 ). Nell’occasione il pubblico adulto potrà seguire visite tematiche alla residenza, accompagnato dagli assistenti museali nella suggestiva dimora storica in cui Massimiliano e Carlotta vissero i giorni più felici del loro amore, fra tesori d’arte, oggetti d’arredo e curiosità storiche.
Le visite tematiche sono gratuite, per gruppi di non più di 25 persone, in ordine di arrivo e senza prenotazione, e si accede con il biglietto d'ingresso al Museo.
Ai bambini verrà invece consegnata all’ingresso gratuitamente una mappa illustrata per una divertente caccia al tesoro nelle stanze del Castello. I piccoli “esploratori”, accompagnati da mamma e papà, potranno cimentarsi nella ricerca di simboli nascosti, stanze particolari e dipinti che raccontano storie di mare e di tempi passati.

Visite guidate alla Residenza
MERCOLEDI’ 1° MAGGIO alle ore 11.30 - 15.00 - 17.00

Scopri i tesori del museo - caccia al tesoro per bambini
MERCOLEDÌ 1° MAGGIO alle ore 10.30

PICCOLI ESPLORATORI ALLA SCOPERTA DEL MUSEO DI MIRAMARE
L’iniziativa “Scopri i tesori del museo” è una divertente caccia al tesoro che si svolge all’interno del Castello ed è indirizzata alle classi del primo e del secondo ciclo delle scuole elementari.
I bambini, muniti di una mappa illustrata, impareranno ad orientarsi fra le stanze della storica dimora di Massimiliano d’Asburgo. Accompagnati dagli assistenti museali, si improvviseranno “piccoli esploratori” alla ricerca di simboli nascosti, immagini curiose, presenze inaspettate che animano le tante opere d’arte conservate a Miramare.
Inoltre ai bambini verrà spiegato che cosa è, come funziona un museo, chi ci lavora e come si tutelano i beni conservati.
La visita didattica si svolge su prenotazione ogni mercoledì mattina nei mesi di marzo, aprile, maggio 2013.

Leggi il comunicato stampa

PRIMAVERA E PASQUA A MIRAMARE 2013
Il Museo Storico del Castello di Miramare, per festeggiare l’arrivo della Primavera e le festività della Pasqua, propone nei mesi di marzo, aprile e maggio un articolato programma di visite tematiche indirizzate a tutti i suoi visitatori - anche ai più piccoli.
Il pubblico adulto potrà seguire visite tematiche alla residenza, accompagnato dagli assistenti museali nella suggestiva dimora storica in cui Massimiliano e Carlotta vissero i giorni più felici del loro amore, fra tesori d’arte, oggetti d’arredo e curiosità storiche.
Le visite tematiche sono gratuite, per gruppi di non più di 25 persone, in ordine di arrivo e senza prenotazione, e si accede con il biglietto d'ingresso al Museo.
Ai bambini verrà invece consegnata all’ingresso gratuitamente una mappa illustrata per una divertente caccia al tesoro nelle stanze del Castello. I piccoli “esploratori”, accompagnati da mamma e papà, potranno cimentarsi nella ricerca di simboli nascosti, stanze particolari e dipinti che raccontano storie di mare e di tempi passati.

Leggi il comunicato stampa

Primavera in Musica
Il Castello di Miramare ospita la III edizione del Festival “Concerti al Castello 2013” a cura dell’Associazione “Arte e Musica”. Dal 23 marzo al 1 giugno, tutti i sabati alle ore 17.00, si terrà un concerto di musica classica nella Sala del Trono (max 80 spettatori): dieci appuntamenti con la musica da camera, animata da interpreti ed ensemble di livello internazionale provenienti da più parti d’Europa, proporranno al pubblico un repertorio di grande suggestione.

Leggi il comunicato stampa

INNAMORATI A MIRAMARE
Nell'ottica della promozione e di un avvicinamento sempre più coinvolgente del pubblico nei confronti del nostro patrimonio culturale, soprattutto quello meno esplorato ma non meno significativo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali propone, in occasione della Festa di San Valentino, l'ingresso di due visitatori al costo di un solo biglietto.
Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa proponendo la visita tematica “Cesare dell’Acqua un pittore per il principe”.
Il 14 febbraio saranno infatti esposti nella sala XIX decorata dall’artista, tre acquerelli realizzati in preparazione delle tele presenti nella Sala Storica.
Inoltre si potrà ammirare l’acquerello raffigurante le “Nozze di Massimiliano e Carlotta” celebrate a Bruxelles il 27 luglio 1857, testimonianza dell’amore tra i due giovani rampolli delle casate d’Asburgo e Sassonia Coburgo-Gotha.
L’eccezionalità dell’evento consentirà al visitatore di vedere quattro opere solitamente custodite nei depositi per motivi conservativi.

Visite a tema illustreranno al pubblico le opere secondo i seguenti orari:
ore 10.00, ore 12.00, ore 15.00, ore 17.00

NATALE E CAPODANNO. CESARE DELL’ACQUA UN PITTORE PER IL PRINCIPE
Al fine di promuovere ed incentivare la conoscenza del Patrimonio culturale, anche quest’anno il MiBAC apre straordinariamente i luoghi d’arte statali (musei e aree archeologiche) il 25 dicembre 2012 e il 1° gennaio 2013.
Martedì 25 dicembre 2012 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (chiusura biglietteria ore 13.30) mentre il Parco sarà aperto al pubblico dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
Martedì 1° gennaio 2013 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 14.00 alle ore 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.30) mentre il Parco sarà aperto al pubblico dalle ore 14.00-17.00.
Dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 il Museo storico del Castello di Miramare dedica un omaggio al pittore Cesare dell’Acqua...

Leggi il comunicato stampa

Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità Lunedì 3 dicembre 2012
In occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, il giorno lunedì 3 dicembre 2012, come stabilito dal “Programma di azione mondiale per le persone disabili” adottato nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU, verranno promosse delle iniziative per sensibilizzare l’interesse e la diffusione di temi legati alla disabilità e alla necessità di abbattere ogni tipo di barriera per migliorare le condizioni di vita della persone disabili e promuovere la loro piena e attiva partecipazione anche alla vita culturale e artistica.
L’evento ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo i concetti di dignità, diritti e benessere delle persone disabili accrescendo la consapevolezza dei benefici che possono derivare dall’integrazione delle disabilità in ogni aspetto della vita sociale.
Il MIBAC partecipa a questa iniziativa promuovendo delle attività e dei progetti che possano favorire una sempre migliore accessibilità e fruibilità dei luoghi e dei contenuti della cultura e, con lo slogan “Un giorno all’anno, tutto l’anno”, conferma anche per il 2012 il suo impegno per assicurare una sempre maggiore fruibilità del patrimonio culturale, prevedendo nei propri siti l’ingresso gratuito tutto l’anno per i cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap e per un loro accompagnatore.
Quest’anno, il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa proponendo un progetto già da tempo ideato dalla Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Istituto Regionale per i ciechi Rittmeyer, e l’Università degli Studi di Udine che consiste nella creazione di percorsi museali per non vedenti e ipovedenti e nella realizzazione di una guida in braille del Museo in tre lingue.
Lunedì 3 dicembre 2012, alle ore 15.00 e alle ore 16.30 si terranno gratuitamente delle visite guidate “tattili” all’interno del Museo Storico del Castello di Miramare, alle quali potranno partecipare non vedenti e normodotati muniti di propria benda, alla scoperta di statue, oggetti e arredi che i disabili potranno esplorare “toccando” alcune opere d’arte appositamente scelte in un percorso ideato per loro.
Per la prenotazione alle visite è possibile rivolgersi a Nord-Est Guide al seguente n. di telefono 348.4441191, o scrivere una e-mail a susyguerrato@nord-estguide.com

REMBRANDT. INCIDERE LA LUCE. I CAPOLAVORI DELLA GRAFICA
Le Scuderie del Castello di Miramare ospitano, fino al 7 ottobre, la mostra "REMBRANDT. INCIDERE LA LUCE. I CAPOLAVORI DELLA GRAFICA".
L’iniziativa, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali - Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici e Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia - in collaborazione con i Musei Civici di Pavia, è curata da Laura Aldovini e prodotta e organizzata da Alef-cultural project management.
L’esposizione presenta una selezione di opere grafiche del grande artista olandese, Rembrandt Harmenszoon van Rijn (Leida, 1606 - Amsterdam, 1669), celebre pittore, ma anche e soprattutto geniale incisore che, attraverso una grande varietà di soggetti, una straordinaria perizia tecnica e un inconsueto uso della luce, ha realizzato circa trecento stampe.
Alle Scuderie si possono ammirare una quarantina di incisioni - tra autografe dell’artista e alcuni fogli di bottega - tutte provenienti dalla Collezione Malaspina, prestigiosa raccolta grafica a livello nazionale e nucleo fondante dei Musei Civici di Pavia.
Dopo la mostra “Cranach, Tintoretto, Bernini” che nella scorsa stagione artistica ha presentato le opere della Galleria Nazionale d’Arte Antica di Trieste al pubblico delle Scuderie del Castello Visconteo, prosegue quindi la partnership culturale tra i Musei Civici di Pavia e il Museo Storico del Castello di Miramare a Trieste che, in questa occasione, accoglie le opere del Maestro olandese provenienti dalla collezione pavese.

Per maggiori informazioni.


www.rembrandtmiramare.com

Sì dolce è il tormento: l'amore in tre capolavori di Lucas Cranach il Vecchio
Fino al 30 ottobre il Museo Storico del Castello di Miramare ospita, nella Sala della Rosa dei Venti, la mostra "SI' DOLCE E' IL TORMENTO: L'AMORE IN TRE CAPOLAVORI DI LUCAS CRANACH IL VECCHIO" nell'ambito del progetto culturale "Viaggio in Italia. Capolavori dai Musei del mondo" - promosso dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBAC in collaborazione con la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia.
La mostra presenta nella romantica dimora arciducale di Miramare tre straordinarie opere di uno dei più noti maestri del Rinascimento tedesco: Lucas Cranach il Vecchio. Il visitatore potrà ammirare "VENERE e CUPIDO", una delle quattro versioni dell'opera realizzate dall'artista tra il 1530 e il 1531, in cui la figura enigmatica di una Venere nuda, ornata di gioielli e cappello, accoglie e consola il dolente Cupido. Il tema sentimentale è trattato anche nello splendido olio su tavola intitolato "IL VECCHIO INNAMORATO" o "GLI AMANTI", opera esemplificativa dello stile di Cranach e rappresentazione caricaturale dell'amore interessato.
Questi due capolavori della Fondation Bemberg dialogano con un'altra importante opera del grande artista tedesco di proprietà della Galleria Nazionale d'Arte Antica triestina: "DIANA E LE NINFE SORPRESE DA ATTEONE", che raffigura la drammatica conclusione della vicenda che vede legati la dea e il suo innamorato.
La mostra, visitabile dalle 9.00 alle 18.30 con il biglietto d'ingresso al museo, è parte del progetto promosso dal Mibac "Viaggio in Italia Capolavori dai Musei del Mondo", una mostra "diffusa" per scoprire, attraverso grandi opere d'arte custodite all'estero alcuni dei più visitati luoghi della cultura del nostro Paese.
Museo partner dell'edizione 2012 è la Fondation Bemberg di Tolosa in Francia che, dal 14 giugno fino al 30 ottobre, espone capolavori di grandi artisti in tre celebri castelli del nostro Paese: il Museo storico del Castello di Miramare, la Rocca di Gradara e il Castello Normanno-Svevo di Bari.

Leggi il comunicato stampa

GLI ANTICHI MAESTRI. MASSIMILIANO D’ASBURGO E LE OPERE PITTORICHE NEL CASTELLO DI MIRAMARE. CHIUSURA MOSTRA.
Sarà visitabile fino a domenica 3 giugno nei consueti orari di apertura del Museo storico del Castello di Miramare la mostra "Gli Antichi Maestri. Massimiliano d'Asburgo e le opere pittoriche nel Castello di Miramare", allestita nella Sala della Rosa dei Venti, dove si possono ammirare i dipinti antichi di scuola italiana, tedesca e fiamminga dei secoli XVI – XVII, acquistati dall'Arciduca e dalla consorte Carlotta del Belgio ed esposti per la prima volta riuniti.
Con il biglietto di ingresso al Museo sarà possibile seguire le VISITE GRATUITE alla mostra che verranno offerte nelle giornata di VENERDI' 1 giugno alle ore 16.00 e alle ore 17.00, SABATO 2 GIUGNO alle ore 11.00 e alle ore 12.00 e DOMENICA 3 GIUGNO alle ore 16.00 e alle ore 17.00 .
Saranno ammesse non più di 25 persone a gruppo , in ordine di arrivo e senza prenotazione.

Miramare di Notte
Per il quarto anno consecutivo, il MiBAC organizza “ La Notte dei Musei”, l’evento di respiro europeo che APRE GRATUITAMENTE le porte di musei e aree archeologiche nella notte di sabato 19 maggio, DALLE 20.00 ALLE 02.00, permettendo un’emozionante e insolita fruizione del patrimonio artistico italiano per utti coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita.
Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura.

Il Museo storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa con un’originale proposta realizzata in collaborazione con la scuola “G. Corsi” di Trieste.
ALLE ORE 20.30 nel porticciolo del Parco di Miramare gli alunni delle classi III A e III C si cimenteranno nella rappresentazione di due pièce scritte del Maestro Nino Rota, l’operina “Il principe porcaro”, ispirata da una fiaba di Hans Christian Andersen e “Lo scoiattolo in gamba”, tratto da un libretto di Eduardo De Filippo.

Per chi ama far tardi appuntamento con UNA VISITA NOTTURNA alla residenza, un’occasione rara che offrirà al visitatore un modo unico e insolito di conoscere e apprezzare gli ambienti del Castello.
Le visite, gratuite, partiranno ALLE 22.00 e ALLE 24.00 dall’atrio del Museo, per un massimo di 25 persone a gruppo.

Nella serata si potrà inoltre VISITARE LIBERAMENTE il castello dalle 20.00 alle 02.00, con ultimo ingresso alle ore 01.00, e accedere gratuitamente alla mostra “GLI ANTICHI MAESTRI: MASSIMILIANO D'ASBURGO E LE OPERE PITTORICHE NEL CASTELLO DI MIRAMARE", aperta nella Sala della Rosa dei Venti fino al 3 giugno 2012.

Leggi il comunicato stampa

Maggio a Miramare
Il Museo storico del Castello di Miramare, luogo non solo di conservazione, ma anche istituzione culturale al servizio del pubblico, propone per il mese di maggio un ricco calendario di visite tematiche con nuovi percorsi, per rendere sempre più fruibili le sue collezioni permanenti e favorirne una maggiore comprensione e apprezzamento, anche attraverso esposizioni temporanee di dipinti non visibili.
Alle visite tematiche gratuite si accede con il biglietto d'ingresso al Museo e alle stesse verranno ammesse non più di 25 persone, in ordine di arrivo e senza prenotazione.

Leggi il comunicato stampa

Visite tematiche
Nell'ultima settimana del mese di aprile il Museo storico del Castello di Miramare offre ai visitatori la possibilità di seguire con il biglietto d'ingresso una visita tematica.
MERCOLEDI' 25 APRILE alle ore 16.00 viene proposta la visita “Massimiliano e il Messico” che rievoca l’avventura messicana dell’Arciduca conclusasi con il tragico epilogo lontano dall’amata consorte Carlotta del Belgio.
GIOVEDI' 26 APRILE alle ore 16.00 si terrà la visita “Massimiliano d’Asburgo amatore d’arte e di curiosità”, che ripercorre la storia degli acquisti che l’Arciduca Massimiliano, raffinato collezionista, fece assieme alla consorte Carlotta nelle Esposizioni di Belle Arti di Milano, Venezia e Trieste.
DOMENICA 29 APRILE alle ore 11.00 visita alla mostra “Gli Antichi Maestri. Massimiliano d’Asburgo e le opere pittoriche nel Castello di Miramare” che presenta al pubblico un selezionato nucleo di dipinti antichi, in parte provenienti anche dalle collezioni imperiali viennesi, di artisti di scuola italiana, tedesca e fiamminga.
Alla visite saranno ammesse non più di 25 persone, in ordine di arrivo e senza prenotazione.

Bonboni in carta e nidi indiani: la cucina di Massimiliano d'Asburgo - XIV Settimana della Cultura - Evento d'eccellenza
In occasione della Settimana della Cultura 2012, il Museo Storico del Castello di Miramare, propone SABATO 14 APRILE ALLE ORE 11.00, alla presenza del Soprintendente Luca Caburlotto, l’APERTURA STRAORDINARIA - con visita tematica - delle cucine e delle cantine della residenza.
I locali, situati nel piano seminterrato della dimora arciducale, furono teatro della frenetica attività quotidiana dei cuochi, garzoni e cantinieri che tra il 1860 e il 1864 imbandirono la tavola di Massimiliano d’Asburgo.
L’evento presenta al pubblico i risultati dei restauri recentemente ultimati che hanno salvaguardato e valorizzato ambienti “di servizio”, comunemente considerati beni minori, ma che invece richiedono di essere tutelati in quanto testimonianze storiche di estremo interesse.
L’intervento conservativo ha permesso non solo di riscoprire gli spazi originari, ma anche di ipotizzarne le funzioni di un tempo e di attribuire loro nuove possibilità di fruizione.
In un'ottica di rivalutazione complessiva e riscoperta di usi quotidiani, ai visitatori, accompagnati da Paola Granzotto, sarà offerta l'opportunità unica di conoscere gli ambienti architettonici e le loro differenti destinazioni d’uso, per lo più legate alla manipolazione del cibo. Le scale di servizio e i montacarichi dell’epoca evidenzieranno i percorsi nascosti, progettati dall’ingegnere Carl Junker, per portare le vivande dalle cucine alla mensa dell’arciduca. Il pubblico potrà ammirare per la prima volta i pochi ma importanti manufatti ancora presenti nella loro collocazione originaria: le antiche cucine economiche di ghisa e i forni in muratura, sapientemente restaurati, sveleranno i segreti tecnici e costruttivi del loro funzionamento.
Di seguito, in un percorso sospeso tra arte e gastronomia, Lucia Marinig presenterà al pubblico alcune singolari testimonianze visive e storiche che daranno conto della magnifica ospitalità con cui Massimiliano d’Asburgo riceveva i suoi commensali.
Alcuni menù illustrati, un acquarello raffigurante la sala da pranzo di Villa Lazzarovich, prima residenza di Massimiliano a Trieste, carte d’archivio e cronache dell’epoca saranno i protagonisti della narrazione che tratteggerà in controluce le vicende gastronomiche della corte dell’arciduca.
Immagini e documenti racconteranno storie dimenticate di cuochi, maggiordomi e servitori, di squisite prelibatezze, di tavole riccamente imbandite e di ricette provenienti da mondi sorprendentemente lontani. Sarà possibile visitare le cucine e seguire la visita tematica anche giovedì 19 aprile alle ore 16.00.
In occasione della Settimana delle Cultura si potrà accedere GRATUITAMENTE al Museo di Miramare.

Leggi il comunicato stampa

Pasqua e Pasquetta al Museo
Nelle giornate di domenica 8 APRILE e lunedì 9 APRILE 2012, in concomitanza con le festività pasquali, il Museo del Castello di Miramare sarà visitabile con i consueti orari, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, mentre il Parco sarà aperto dalle ore 8.00 alle ore 19.00.
Con il biglietto d'ingresso al Museo si potrà visitare la residenza storica e la mostra "Gli Antichi Maestri. Massimiliano d'Asburgo e le opere pittoriche nel Castello di Miramare", aperta fino al 3 giugno 2012.

GLI ANTICHI MAESTRI. MASSIMILIANO D’ASBURGO E LE OPERE PITTORICHE NEL CASTELLO DI MIRAMARE
Nell Museo storico del Castello di Miramare è stata aperta al pubblico la nuova mostra "Gli Antichi Maestri. Massimiliano d'Asburgo e le opere pittoriche nel Castello di Miramare", visitabile fino al 3 giugno 2012, che propone un gruppo di dipinti antichi di scuola italiana, tedesca e fiamminga dei secoli XVI – XVII, acquistati dall'Arciduca e dalla consorte Carlotta del Belgio.
Nel mese di marzo si potranno seguire le VISITE GRATUITE alla mostra nelle giornate di DOMENICA 18 MARZO ALLE ORE 11.00 e DOMENICA 25 MARZO ALLE ORE 16.00.
Alle visite si accede con il biglietto d'ingresso al museo. Saranno ammesse non più di 25 persone a gruppo , in ordine di arrivo e senza prenotazione.

Leggi il comunicato stampa

FESTA DELLA DONNA 8 MARZO 2012
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali nella giornata di GIOVEDI’ 8 MARZO per festeggiare la Giornata Internazionale della Donna, musa ispiratrice nei secoli per innumerevoli artisti, offre al pubblico femminile L’INGRESSO GRATUITO nei Musei Statali.
Il Museo storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa regalando a tutte le donne l'ingresso alla residenza storica e propone nella mattinata due visite gratuite, ALLE ORE 10.00 E ALLE ORE 12.00, alla mostra “GLI ANTICHI MAESTRI. MASSIMILIANO D’ASBURGO E LE OPERE PITTORICHE NEL CASTELLO DI MIRAMARE” in concomitanza con l’apertura della straordinaria esposizione di un nucleo di dipinti antichi di scuola italiana, tedesca e fiamminga dei secoli XVI – XVIII, acquistati dalla coppia arciducale e conservati nei depositi del Museo.
Nel pomeriggio ALLE ORE 15.00 verrà offerta una visita alla residenza.
Alle visite saranno ammesse non più di 25 persone a gruppo , in ordine di arrivo e senza prenotazione.

MiBACi Ancora?
Per venire incontro a tutti coloro che per motivi meteorologici o lavorativi, a San Valentino, non hanno potuto usufruire della promozione “MiBACi?”, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha deciso di replicarla in occasione del prossimo fine settimana, offrendo alle coppie di innamorati l’ingresso AL COSTO DI UN SOLO BIGLIETTO.
Il Museo storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa offrendo VISITE TEMATICHE GRATUITE alla residenza che si terranno SABATO 18 FEBBRAIO alle ore 11.00 e alle ore 15.00 e DOMENICA 19 FEBBRAIO alle ore 11.00 e alle ore 15.00. Le visite, con partenza dall’atrio del Museo, sono aperte ad un max. di 25 visitatori.

MiBACi? Innamorati al Castello
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali nella ricorrenza della Festa di San Valentino, il primo grande evento dell’anno, incentiva la visita ai Musei, luoghi ricchi di opere d’arte che celebrano l’amore, offrendo alle coppie di innamorati l'ingresso al costo di UN SOLO BIGLIETTO.
Il Museo storico del Castello di Miramare aderisce all’iniziativa proponendo VISITE TEMATICHE GRATUITE nell’arco dell’intera giornata.
Nella mattinata di martedì 14 febbraio alle ore 10.00 e alle ore 12.00, sarà possibile seguire la visita alla residenza mentre nel pomeriggio, alle ore 15.00 e alle ore 17.00, A CHIUSURA DELL'ESPOSIZIONE, si terrà la visita alla mostra “IL SOGNO DI MASSIMILIANO E CARLOTTA. MIRAMARE 1860”, che ha presentato al pubblico un selezionato nucleo di opere da cui traspare tutta la passione e il raffinato gusto collezionistico della coppia per l’arte a loro contemporanea.
Ai primi cinquanta partecipanti alle visite verrà consegnato un omaggio al termine delle stesse.

NATALE E CAPODANNO IN FESTA AL MUSEO
Al fine di promuovere ed incentivare la conoscenza del Patrimonio culturale, anche quest’anno il MiBAC apre straordinariamente i luoghi d’arte statali (musei e aree archeologiche) il 25 dicembre 2011 ed 1° gennaio 2012 con INGRESSO GRATUITO per tutti.
Domenica 25 dicembre 2011 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 13.30 alle ore 19.30 mentre il Parco sarà aperto al pubblico dalle ore 13.30 alle ore 17.00.
Alle ore 14.30 verrà offerta la visita alla mostra “Il sogno di Massimiliano e Carlotta. Miramare 1860”, a cui seguirà alle ore 16.00 una visita alla residenza.
Domenica 1° gennaio 2012 il Museo storico del Castello di Miramare si potrà visitare dalle ore 13.30 alle ore 19.00 (ultimo ingresso 18.30) mentre il Parco sarà aperto dalle ore 13.30 alle ore 17.00. Alle ore 14.30 verrà offerta un una visita alla residenza.
Le visite, con partenza dall'atrio del Museo, sono libere e per un massimo di 25 persone a visita.

Festa di Natale
Lunedì 19 dicembre al Museo storico del Castello di Miramare si terrà la Festa di Natale con la possibilità di visitare gratuitamente il Museo dalle ore 16.00 alle ore 18.30.
Alle ore 16.00 verrà offerta una visita guidata al Museo e alla mostra “Il sogno di Massimiliano e Carlotta. Miramare 1860”, a cui seguirà alle ore 17.00 un brindisi e il saluto augurale del Soprintendente Luca Caburlotto.
Alle ore 18.00 nella Sala dei Gabbiani, Alessandra Sagelli eseguirà il concerto sul clavicordo “Le musiche di Carlotta”, con un commento storico musicale di Paola Erdas.
Tutte le iniziative sono ad ingresso libero e per un massimo di 80 posti a sedere nella Sala del Trono.

Leggi il comunicato stampa

Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità
In occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità sarà possibile per i visitatori ipovedenti o non vedenti seguire una VISITA TATTILE GRATUITA del Museo e del Parco che si terrà alle ORE 11.00 con partenza dall’atrio di ingresso del Museo.
Nell’intero arco della giornata verrà offerto l’INGRESSO GRATUITO al Museo alle persone con disabilità e a un loro accompagnatore.

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE D'AUTUNNO
Prende il via la rassegna “Miramare d’Autunno”, a cura della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia, che propone, per i mesi di novembre e dicembre, diverse iniziative che si terranno principalmente presso il Museo storico del Castello di Miramare.
Sarà possibile seguire una serie di conferenze dedicate al tema dell’architettura e dell’arte a Trieste tra ‘800 e ‘900, nel momento in cui la città vive una forte espansione urbanistica, in un linguaggio di perfetta sintonia con la cultura artistica europea. Saranno presentati i risultati degli studi specifici sullo sviluppo architettonico della città, sulla decorazione d’interni e d’esterni dei suoi palazzi, per concludere con un contributo sulle novità emerse con i recenti restauri effettuati nel Castello e del Parco di Miramare.
Tutte le conferenze si terranno alle ore 17.30 nella Sala dei Gabbiani del Castello di Miramare, con l’ingresso libero alla Sala per un massimo di 50 persone.

Leggi il comunicato stampa

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2011
Sabato 24 e domenica 25 settembre 2011 l’Italia aderisce assieme ad altri 49 paesi europei alle Giornate Europee del Patrimonio, istituite dal Consiglio d’Europa con il fine di valorizzare il vastissimo patrimonio culturale dei Paesi dell’Unione ed aumentare la consapevolezza dei cittadini nei confronti della grande ricchezza che questo patrimonio genera all’interno della Comunità.
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali partecipa a questa grande festa europea aprendo gratuitamente tutti i suoi istituti centrali e territoriali e promuovendo numerosi eventi, in sinergia con istituzioni pubbliche e private.
Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’evento offrendo a tutti i suoi visitatori l’INGRESSO GRATUITO e una serie di iniziative a partecipazione gratuita, come VISITE GUIDATE E CONCERTI. Per maggiori informazioni

Leggi il comunicato stampa

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2011
Sabato 24 e domenica 25 settembre 2011 l’Italia aderisce assieme ad altri 49 paesi europei alle Giornate Europee del Patrimonio, istituite dal Consiglio d’Europa con il fine di valorizzare il vastissimo patrimonio culturale dei Paesi dell’Unione ed aumentare la consapevolezza dei cittadini nei confronti della grande ricchezza che questo patrimonio genera all’interno della Comunità.
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali partecipa a questa grande festa europea aprendo gratuitamente tutti i suoi istituti centrali e territoriali e promuovendo numerosi eventi, in sinergia con istituzioni pubbliche e private.
Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’evento offrendo a tutti i suoi visitatori l’INGRESSO GRATUITO e una serie di iniziative a partecipazione gratuita, come VISITE GUIDATE E CONCERTI. Per maggiori informazioni

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE PER FAMIGLIE: UN SABATO AL PARCO
Ogni ultimo sabato del mese, da giugno ad agosto, speciali invitati al Parco di Miramare
sono i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Il percorso è stato studiato
per consentire ai bambini di riconoscere le piante più significative del Parco di Miramare
in una sorta di gioco, che stimoli in loro l’utilizzo dei sensi, non solo la vista, ma anche
ad esempio il tatto, nell’ottica di un’esperienza multisensoriale. L’iniziativa è gratuita, di durata pari a 1 ora circa, e si svolge a partire dalle ore 9.00, con incontro davanti all’ingresso del Castello, nei giorni 25 giugno / 30 luglio / 27 agosto 2011. Si richiede obbligatoriamente l’accompagnamento da parte di un adulto; è ammesso un numero massimo di 30 persone. Raccomandato l’uso di calzature adeguate.

ESTATE A MIRAMARE 2011
Nei mesi estivi il Museo Storico del Castello di Miramare organizza ogni domenica una serie di visite gratuite a cura degli Assistenti Museali:

ore 12.00 e 17.00 visita tematica “Abitare nell’Ottocento. Un castello romantico per gli arciduchi Massimiliano e Carlotta” ad approfondimento della storia delle residenza e dei suoi committenti.

ore 10.30 e 15.30 visita guidata al Parco di Miramare

Per ogni visita è ammesso un numero massimo di 25 visitatori; la visita guidata al castello comporta unicamente il costo del biglietto d’ingresso al museo.

NOTTE DEI MUSEI - 14 maggio 2011
In occasione della Notte dei Musei, promossa dal MiBAC, il Museo Storico del Castello di Miramare è visitabile gratuitamente dalle ore 20.00 di sabato 14 maggio alle ore 02.00 di domenica 15 maggio (ultimo ingresso alle ore 01.00). Durante la serata sono previste due visite guidate gratuite alla residenza alle ore 20.00 e alle ore 23.00, mentre la Sala del Trono ospita alle ore 21.15 il CORO LIONS SINGERS che eseguirà una scelta di brani musicali dei più importanti cantautori italiani. L’Azienda Agricola “I Feudi di Romans” di San Canzian d’Isonzo offre una degustazione di vino e prodotti tipici regionali.

Leggi il comunicato stampa

150 ANNI D'ARTE
Nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, le Scuderie del Castello di Miramare di Trieste ospitano, dal 17 aprile al 28 agosto 2011, una mostra che vuole tracciare un percorso delle principali correnti artistiche che si sono formate nel corso degli ultimi due secoli.

L’esposizione, dal titolo Centocinquant’anni d’arte. Da Fattori a Fontana, curata da Roberto Alberton, organizzata da Galatea Arte Associazione Culturale, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia, presenta un excursus dell’arte italiana del XIX e XX secolo, attraverso 120 opere di maestri quali Boldini, De Nittis, Fattori, Morbelli, Balla, Baj, Campigli, De Pisis, Morandi, Rosai, Sironi, Manzoni, Morlotti, Fontana.


Orari: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude un’ora prima). Chiuso lunedì.
Biglietti: Intero: 8,00 €; Ridotto: 6,00 €; Gratuito per minori di 10 anni.

Informazioni: tel. 346.2411730; http://www.tadinoartecontemporanea.com

Leggi il comunicato stampa

SETTIMANA DELLA CULTURA 2011
Per la XIII SETTIMANA DELLA CULTURA (9 - 17 APRILE 2011) il Museo Storico del Castello di Miramare offre a tutti i suoi visitatori l’INGRESSO GRATUITO e una serie di iniziative anch’esse a partecipazione gratuita: la CONFERENZA “Massimiliano d’Asburgo tra i libretti religiosi a Miramare” a cura di mons. Pietro Zovatto (ore 17.00, Sala del Trono) e le VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA “Il sogno di Massimiliano e Carlotta. Miramare 1860” (10 - 12 - 14 - 16 aprile: ore 16.30 e 17.30) a cura di S. Comingio, F. De Bei, F. Grippi.

Leggi il comunicato stampa

17 MARZO 2011: FESTA DEL 150° ANNIVERSARIO DELL’UNITÀ D’ITALIA
Il 16 e il 17 marzo 2011 il Museo Storico del Castello di Miramare prolunga eccezionalmente l’orario di apertura che sarà ininterrotto dalle ore 9.00 alle 20.00 (chiusura biglietteria ore 19.30). Il 17 marzo, in occasione della festa del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, INGRESSO GRATUITO per tutti i visitatori e una ricca serie di VISITE GUIDATE GRATUITE.

Leggi il comunicato stampa

SAN VALENTINO 2011 “NIENTE È PIÙ DOLCE DELL’ARTE”
In occasione della festa di San Valentino, il 12 e 13 FEBBRAIO 2011 LE COPPIE DI INNAMORATI ACCEDONO AL MUSEO PAGANDO UN SOLO BIGLIETTO. Inoltre, sabato 12 febbraio alle ore 11.30 e domenica 13 febbraio alle ore 15.00, si tengono, a cura degli Assistenti Museali, visite guidate gratuite al Castello e alla mostra “Il sogno di Massimiliano e Carlotta. Miramare 1860”, mentre alle ore 16.30 di entrambe le giornate il coro dei Lions Singers diretto dal M° Severino Zannerini esegue romantici brani di musica leggera italiana.

MARTEDÌ IN ARTE
“Martedì in Arte” è il nome dell’iniziativa promossa dal MiBAC per cui nell’ultimo martedì di ogni mese, da settembre fino a dicembre 2010, il Museo Storico del Castello di Miramare ha offerto un’apertura straordinaria e gratuita dalle ore 19.00 alle 23.00, con visite guidate alla residenza e alle mostre in corso al suo interno.

GLI SPECCHI DELL’ENIGMA
Dal 3 dicembre 2010 al 27 febbraio 2011 le sale del Castello di Miramare accolgono la mostra “GLI SPECCHI DELL’ENIGMA. Artisti intorno a De Chirico”, allestita con opere di quindici artisti contemporanei quali Adami, Ceroli, Chia, De Dominicis, Nathan, Schifano e altri autori importanti che hanno reso omaggi più o meno espliciti a De Chirico richiamandosi alla sua poetica. L’esposizione, visitabile con il biglietto d’entrata al museo, nasce come sezione del
progetto “Dalla Metafisica all’Arte” che coinvolge anche le Scuderie del Castello di Miramare. Orari: tutti i giorni 9.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30); sito web: http://www.bluarte.it/eventi/68/688-un-maestoso-silenzio.html

3 DICEMBRE 2010: UN GIORNO L’ANNO TUTTO L’ANNO
In occasione della “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, si è tenuta la presentazione della guida in Braille del Museo - versione in lingua inglese e tedesca - e della mappa tattile relativa al Parco di Miramare.
L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra la Soprintendenza BSAE del FVG, l’Istituto Regionale per i ciechi Rittmeyer di Trieste e il Rotary Club Trieste.

Leggi il comunicato stampa

IL SOGNO DI MASSIMILIANO E CARLOTTA. MIRAMARE 1860
Dal 26 ottobre 2010 all’8 gennaio 2012, la Sala della Rosa dei Venti del Castello di Miramare accoglie la mostra “Il sogno di Massimiliano e Carlotta. Miramare 1860”, che raduna un nucleo selezionato di preziose opere pittoriche, dipinti e acquerelli delle collezioni arciducali provenienti dai depositi del Museo. L’esposizione, visitabile dalle ore 9.00 alle 18.30 con il biglietto di entrata, si inserisce nell’ambito delle iniziative organizzate per festeggiare i 150 anni dall’ingresso della coppia arciducale all’interno del Castello, avvenuto il 24 dicembre 1860. Testi in italiano e inglese. Per il periodo estivo è previsto, ogni mese, un doppio appuntamento di VISITE GUIDATE GRATUITE all’esposizione, nei seguenti VENERDÌ POMERIGGIO alle ore 16.30 e 18.00: 3 / 17 GIUGNO; 1 / 15 LUGLIO; 12 / 26 AGOSTO; 9 / 23 SETTEMBRE.

Leggi il comunicato stampa

GIORGIO DE CHIRICO. UN MAESTOSO SILENZIO
Dal 3 dicembre 2010 al 27 febbraio 2011 le Scuderie del Castello di Miramare ospitano la mostra “Giorgio de Chirico. Un maestoso silenzio”, che presenta una novantina di opere - settanta dipinti e una ventina tra disegni, acquerelli e inchiostri - realizzate nella prima metà del Novecento da uno dei maestri assoluti dell’arte contemporanea. L’esposizione è parte del progetto “Dalla Metafisica all’Arte” che include la personale di Fabio Mauri “Un sognatore della ragione” con cinque grandi installazioni dell’artista oltre a dipinti e disegni degli anni Cinquanta. Orari: da martedì a domenica 9.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.00); sito web:
http://www.tadinoartecontemporanea.com
http://www.bluarte.it/eventi/68/688-un-maestoso-silenzio.html

MIRAMARE D’AUTUNNO 2010
I mesi di ottobre e novembre 2010 si svolgono a Miramare all’insegna di un ricco calendario di iniziative a cura della Soprintendenza per i beni, storici e artistici del Friuli Venezia Giulia: conferenze, concerti, inaugurazioni di mostre e visite guidate.

Leggi il comunicato stampa

MIRAMARE IN MUSICA
SABATO 20 NOVEMBRE 2010, per l’evento “Musei in musica”, indetto a livello nazionale dal MiBAC, il Museo Storico del Castello di Miramare è aperto gratuitamente, in via del tutto eccezionale, dalle ore 20.00 fino alle ore 02.00 del giorno successivo (ultimo ingresso ore 01.00). Nell’occasione si terrà inoltre alle ore 20.30, all’interno della Sala del Trono, un’importante iniziativa musicale anch’essa gratuita: il concerto di musica barocca “Il Giardino dei Barberini” (max 80 spettatori).

Leggi il comunicato stampa

IL BACIO. Un capolavoro per l’Italia
Ogni giorno dalle ore 9.00 alle 18.30 il biglietto d’ingresso al Castello di Miramare include la visita alla mostra “IL BACIO. UN CAPOLAVORO PER L’ITALIA”, inaugurata nella Sala della Rosa dei Venti il 12 dicembre 2009. Considerato il grandissimo riscontro da parte del pubblico, la chiusura dell’esposizione, inizialmente fissata per il 15 agosto 2010, è stata prorogata fino al 28 settembre 2010. Opera centrale è “Il bacio” del pittore Francesco Hayez (1791-1882), dipinto “manifesto” del Risorgimento italiano, in quanto raffigura una scena interpretata già all’epoca come “il bacio del volontario”, costretto a scegliere tra l’amore di patria e l’amore individuale. Del capolavoro si espone l’inedita versione realizzata nel 1861 quale dichiarato omaggio all’Unità italiana, allusa nelle vesti tricolore dei due innamorati che si baciano appassionatamente. Il quadro, successivo di due anni alla celebre versione della Pinacoteca di Brera, è di collezione privata come lo sono i tre rari acquarelli di Hayez che completano la mostra: “L’ultimo bacio di Romeo e Giulietta” (1830 ca.), “Un pensiero malinconico” (1842), “Il bacio” (1859). Della redazione di Brera dà conto una copia ottocentesca di buona fattura. Pannelli esplicativi in italiano e inglese; la proiezione di un video ripercorre la storia dei più famosi baci della cinematografia italiana.

Leggi il comunicato stampa

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2010
SABATO 25 E DOMENICA 26 SETTEMBRE 2010 si celebrano le “GEP”, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’evento offrendo a tutti i suoi visitatori l’INGRESSO GRATUITO e una serie di iniziative a partecipazione gratuita, come VISITE GUIDATE E CONCERTI. Per maggiori informazioni:

Leggi il comunicato stampa

ARTE, MUSICA E NATURA NEL PARCO DI MIRAMARE
Il Parco di Miramare, eletto tra i dieci finalisti 2010 del concorso “Il Parco Più Bello d’Italia”, è al centro di una serie di iniziative gratuite all’insegna di arte, musica e natura. Si inizia domenica 20 giugno alle ore 11.00 con il concerto “Ensemble di ottoni”, seguito dalla visita guidata “Aspettando il solstizio d’estate”, che si ripeterà alle ore 17.00. Gli appuntamenti successivi sono previsti per mercoledì 11 e giovedì 12 agosto alle ore 21.00 (spettacolo multimediale “Suoni di immagini”); domenica 29 agosto alle ore 11.00 (visita guidata “I bambini all’esplorazione del Parco di Miramare”); domenica 19 settembre alle ore 11.00 (visita guidata “Passeggiata di settembre nel Parco di Miramare”); domenica 21 novembre alle ore 11.00 (visita guidata “Sulle tracce di Anton Jelinek giardiniere di corte”). Per maggiori informazioni:

Leggi il comunicato stampa

TEATRI A TEATRO 2010
Nell’ambito del festival “OPEN DOOR – TEATRI A TEATRO 2010”, coordinato e sostenuto dalla Provincia di Trieste, il Castello e il Parco di Miramare ospiteranno da giugno a settembre una serie di spettacoli ruotanti attorno al tema delle passioni, “porte aperte” sul nostro sentire, espressioni forti che spaziano dal dramma all’amore, dall’ironia al coraggio. Per il programma completo della manifestazione: www.provincia.trieste.it; per gli eventi che si svolgeranno a Miramare:

Leggi il comunicato stampa

NOTTE DEI MUSEI 2010 (15-16 MAGGIO)
In occasione dell’evento “LA NOTTE DEI MUSEI” indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Museo Storico del Castello di Miramare prolungherà il suo normale orario di apertura al pubblico (ore 09.00 - 19.00; chiusura biglietteria ore 18.30) offrendo l’INGRESSO GRATUITO DALLE ORE 20.00 DI SABATO 15 MAGGIO FINO ALLE ORE 02.00 DI DOMENICA 16 MAGGIO (chiusura biglietteria alle ore 01.00). Nell’ambito della manifestazione, il Museo proporrà in particolare le seguenti iniziative gratuite: “IL BACIO DI MEZZANOTTE” - Visite guidate alle ore 20.00 e alle ore 24.00, a cura degli Assistenti Museali, ad approfondimento della mostra “Il Bacio. Un capolavoro per l’Italia”, allestita nella sala XII del Castello (max 25 persone); CONCERTO IN SALA DEL TRONO ALLE ORE 21.00 organizzato dal Conservatorio di Musica G. Tartini di Trieste (max 80 spettatori).

Leggi il comunicato stampa

SETTIMANA DELLA CULTURA 2010
Per la XII SETTIMANA DELLA CULTURA (16 - 25 APRILE 2010) il Museo Storico del Castello di Miramare offre a tutti i suoi visitatori l’INGRESSO GRATUITO e un ricco programma di SPECIALI APPUNTAMENTI anch’essi del tutto gratuiti.

Leggi il comunicato stampa

I BAMBINI NEL PARCO DI MIRAMARE
Accostare le fasce di età pre-scolare e scolare alla conoscenza del patrimonio botanico di Miramare è l’obiettivo alla base del materiale didattico “DIECI ALBERI A MIRAMARE. IL GIARDINIERE DI MASSIMILIANO RIVELA I SEGRETI DEL PARCO”, formulato nell’ambito del progetto “I bambini alla scoperta del Parco di Miramare”. Attraverso questo strumento, che comprende foto, disegni e spiegazioni scientifiche ma di facile comprensione, si vuole permettere ai bambini di riconoscere alcune piante non solo mediante la vista, ma anche ad esempio il tatto, nell’ottica di un’esperienza giocosa e multisensoriale.

Leggi il comunicato stampa

MIRÓ. IL POETA DEL COLORE.
Dal 16 maggio al 7 novembre 2010 le Scuderie del Castello di Miramare hanno ospitato la mostra “MIRÓ. IL POETA DEL COLORE” con oltre settanta opere originali del maestro catalano: litografie, pochoir e acqueforti, testimonianza del lavoro di illustratore che ha reso Joan Miró protagonista - con Matisse e Picasso - della storia del libro d´artista.

Leggi il comunicato stampa

L’ARTE FESTEGGIA LE DONNE (6 - 7 MARZO 2010)
SABATO 6 E DOMENICA 7 MARZO, nell’ambito dell’iniziativa “Donna e Arte”, promossa dal MiBAC in occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, il Museo Storico del Castello di Miramare regala A TUTTE LE DONNE UN BIGLIETTO D’INGRESSO GRATUITO, e offre al suo pubblico, alle ORE 11.00 - 12.00 - 15.00 - 16.00, una speciale VISITA GUIDATA dal titolo: “LE DONNE DI FRANCESCO HAYEZ: AMOR ROMANTICO E AMOR DI PATRIA”.
Questo itinerario, a cura degli Assistenti Museali, intende mettere in luce lo sfaccettato ruolo che la figura femminile ha svolto nella produzione del pittore Francesco Hayez, attestata nel Castello di Miramare, all’interno della sala della Rosa dei Venti, dalla mostra “Il Bacio. Un capolavoro per l’Italia”.
Per ogni visita guidata è ammesso un numero massimo di 25 persone che potranno assistervi esibendo il biglietto d’ingresso al museo.

Leggi il comunicato stampa

INNAMORATI DELL’ARTE – SAN VALENTINO 2010
Per la ricorrenza di San Valentino, festa degli innamorati celebrata, come ogni anno, dal MiBAC con importanti iniziative che mettono in scena l’Amore e l’Arte, il Museo Storico del Castello di Miramare offre a tutti gli innamorati due giorni di arte e di cultura: IL 13 E IL 14 FEBBRAIO, PRESENTANDOSI IN DUE, SI ENTRERÀ PAGANDO UN SOLO BIGLIETTO E SI POTRÀ INOLTRE ASSISTERE GRATUITAMENTE A UNA VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA “IL BACIO. UN CAPOLAVORO PER L’ITALIA”. La visita è tenuta dagli Assistenti Museali nei giorni di sabato 13 febbraio (ore 12.00 - 15.00) e domenica 14 febbraio (ore 10.00 - 12.00 - 15.00 - 16.00 - 17.00).

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ
Il 3 dicembre 2009, per la “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, alle ore 15.30 nella Sala dei Gabbiani del Castello di Miramare, saranno presentati al pubblico i percorsi museali studiati per i visitatori non vedenti e ipovedenti e la guida in braille del Museo, frutto della collaborazione tra la Soprintendenza BSAE del Friuli Venezia Giulia, l’Istituto Regionale Rittmeyer per i Ciechi di Trieste e l’Università degli Studi di Udine. Seguirà la presentazione del progetto relativo alla rampa che faciliterà l’accesso di tutti visitatori all’atrio dell’edificio.

Leggi il comunicato stampa

NOVEMBRE A MIRAMARE 2009 - CICLO DI CONFERENZE
Con la III edizione di “Novembre a Miramare”, il Museo Storico del Castello di Miramare organizza un nuovo ciclo di conferenze ad approfondimento di temi inerenti al Castello e al sito di Miramare. Il programma prevede quattro incontri, ogni giovedì del mese, affidati ad esperti che intratterranno il pubblico su argomenti di storia, arte, scienza e natura; le conferenze, accompagnate dalla proiezione di immagini, si terranno alle ore 17.00 nella Sala dei Gabbiani del Castello di Miramare.

Leggi il comunicato stampa

Giornate Europee 2009
Sabato 26 e domenica 27 settembre 2009 il Museo Storico del Castello di Miramare offre a tutti i visitatori l’ingresso gratuito in occasione dell’annuale appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio Artistico organizzate dal MiBAC. Alle h. 10.00, 12.00, 14.00, 16.00 di entrambe le giornate il pubblico potrà seguire le visite tematiche gratuite “Ultra Oceanum: esplorazioni scientifiche e scoperte geografiche al tempo degli Asburgo” a cura degli Assistenti Museali.

Leggi il comunicato stampa

Teatri a Teatro - il Castello degli spettacoli
Nell’ambito del festival “Il Castello degli Spettacoli – Teatri a teatro 2009”, coordinato e sostenuto dalla Provincia di Trieste, il Castello di Miramare ospiterà una serie di spettacoli di prosa e di musica dal 21 giugno fino al 26 settembre.

Uno sguardo su Venezia- Canaletto a Miramare
“Uno sguardo su Venezia. Canaletto a Miramare”: è il titolo della mostra che il Museo Storico del Castello di Miramare ha allestito nella Sala della Rosa dei Venti in omaggio al grandissimo maestro veneziano Antonio Canal detto Canaletto. L’esposizione, visitabile dal 18 aprile al 27 settembre 2009, verte su una serie di disegni dell’artista e su alcune vedute ottocentesche di Venezia, provenienti dalle collezioni di Massimiliano d’Asburgo e di Carlotta del Belgio. Ad approfondimento della mostra: visite tematiche gratuite a cura degli Assistenti Museali.

Leggi il comunicato stampa

Festa della Musica 2009
Il 21 giugno 2009 il Museo Storico del Castello di Miramare partecipa alla Festa Europea della Musica promossa dal MiBac, offrendo ai suoi visitatori una serie di iniziative dedicate alla musica e all’arte. Nell’occasione il Museo resterà aperto al pubblico fino alle ore 21.30. Alle ore 11.00 si svolgerà una Passeggiata musicale nel Parco a cura della Glasbena matica, seguita alle ore 20.00 da un concerto del Conservatorio Tartini di Trieste nella Sala del Trono del Castello. L’accesso agli spettacoli è gratuito. Alle ore 18.00 e 20.00 visite tematiche a cura degli Assistenti Museali illustreranno la mostra in corso all’interno del Castello “Uno sguardo su Venezia. Canaletto a Miramare”.

Settimana della Cultura
18 - 26 aprile 2009, “La cultura è di tutti: partecipa anche tu”: il Museo Storico del Castello di Miramare aderisce all’XI SETTIMANA DELLA CULTURA, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, offrendo a tutti i visitatori l’ingresso gratuito e l’apertura della mostra “Uno sguardo su Venezia. Canaletto a Miramare”. Ad approfondimento della mostra sono previste visite tematiche gratuite a cura degli Assistenti Museali il 24 aprile (h. 18.00 e h. 20.00), il 25 e il 26 aprile (h. 12.00 e h. 17.00).

Cesare Dell'Acqua. La Sala Storica del Castello di Miramare
La X Settimana della Cultura, promossa dal MiBAC dal 25 al 31 marzo 2008, ha visto l’inaugurazione di una mostra dedicata al pittore Cesare Dell’Acqua all’interno della Sala Storica del Castello di Miramare. In questa occasione sono stati per la prima volta esposti tre bozzetti realizzati dall’artista, di proprietà del Museo, illustrati al pubblico nel corso di visite tematiche a cura degli Assistenti Museali.

Carlotta del Belgio. Luce e colore nei paesaggi di una principessa.
Dal giugno 2007 fino al 28 settembre 2008 il Museo Storico del Castello di Miramare ha proposto al pubblico una mostra, la prima nel suo genere, dedicata all’opera grafica e pittorica di Carlotta del Belgio, che realizzò una serie di paesaggi e vedute durante la permanenza a Miramare.

Il tempo prezioso. Gli orologi di Miramare
Il 6 aprile 2006, nell’ambito della VII Settimana della Cultura organizzata dal MiBAC,
è stata inaugurata l’esposizione degli orologi di proprietà del Museo Storico del
Castello di Miramare, restaurati grazie all’Associazione Triestina Amici dei
Musei “Marcello Mascherini”.

Il viaggio intorno al mondo della Fregata Novara
Il 30 aprile 2007, in occasione del 150° anniversario della partenza da Trieste della
Fregata Novara per la circumnavigazione del globo (1857-1859), spedizione
promossa da Massimiliano d’Asburgo, il Museo Storico del Castello di Miramare ha
ricordato l’avvenimento con una serie di manifestazioni, tra cui le visite tematiche a
cura degli Assistenti Museali “Sulle rotte di Massimiliano. La fregata Novara intorno al mondo”.

Il vaso riscoperto dalle collezioni di Massimiliano d'Asburgo
Il 28 novembre 2003 nell’atrio d’onore del Museo Storico del Castello di Miramare si è tenuta la presentazione dell’intervento di restauro, effettuato da Giovanni Morigi sul vaso con Ebe presente nel Parterre del Parco, offerto dall’Associazione Triestina Amici dei Musei “Marcello Mascherini”.